Return to site

RICEVERE LA BENEDIZIONE DELL'ALBERO GENEALOGICO

Lo spazio del cuore potrebbe sembrare qualcosa di irreale, nonché un concetto un po’ inflazionato.

Si parla moltissimo di amore e di cuore e di queste riattivazioni dell’Anima che, però, sembrano lontani ideali da raggiungere.

 

 

Eppure, molti di noi stanno sperimentando una vita di guarigione e di apertura del cuore, senza nemmeno saperlo.

 

Una vita di guarigione è un’esistenza terrena che prende in carico le ferite che hanno avuto origine in vite precedenti, nostre e del nostro sistema familiare. Eppure questa presa in carico spesso comporta che le nostre antiche ferite siano riattivate, che se ne faccia ancora esperienza, in quanto soltanto immergendovisi potremo comprendere come tornare a galla, una volta per tutte.

Dunque, capita di vivere dolori antichi, che sentiamo nelle ossa, che ci seguono come ombre e non ci lasciano mai e forse pensiamo di essere sfortunati. Eppure è proprio adesso, ora che abbiamo affondato i piedi in queste acque melmose, che possiamo imparare ad uscirne.

Per farlo dobbiamo riattivare lo spazio del cuore, comprendere che tutto è esperienza d’amore e che da questo amore proveniamo e a questo amore faremo ritorno, pur certi di non averlo mai realmente lasciato. Quando parliamo di comprensione non intendiamo una comprensione di tipo mentale, razionale, bensì di un’esperienza percettiva che avvertiamo sotto pelle, che ci scalda e ci rinfresca allo stesso tempo e che si fa largo in noi, ci riempie di gioia e cambia per sempre la nostra prospettiva su noi stessi, sugli altri, sulla vita.

Questa riattivazione del cuore è tutto ciò di cui abbiamo bisogno per guarire la nostra storia e quella del nostro Albero genealogico.

Nel corso di una giornata di costellazioni familiari e di costellazioni evolutive è possibile sperimentare l’amore facendone esperienza diretta, ascoltare l’emozione degli antenati che, nonostante tutti gli accadimenti del passato, sono sempre pronti ad offrire la propria benedizione ai discendenti, affinché siano felici, sani, forti, sereni.

E’ possibile scoprire che l’amore ci muove, fin dall’istante del nostro concepimento, così come muove tutta la nostra realtà, anche quando questa non è stata facile.

Ricevere la benedizione dell’Albero genealogico significa ricordarsi quanto amore ci ha permesso di giungere alla luce e quanto il nostro sistema familiare è pronto a sostenerci, al di là delle apparenze.

Abbiamo solo bisogno di amore e, finalmente, potremo accorgerci di quanto immensa sia la vita.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly